25 Feb

I cinesi sbarcano in Mercedes

Il gruppo automobilistica Geely ha concluso qualche giorno fa una operazione di rastrellamento di titoli Daimler alla Borsa di Francoforte. In questo modo √® diventato il primo azionista del gruppo tedesco con il 9,69% delle azioni per un controvalore di circa 7,5 miliardi di euro. Nonostante i cinesi restino ben lontani da quote di controllo della societ√†, la notizia ha fatto scalpore nel mondo dell’auto ed all’interno della storica azienda della stella a tre punte.