L'Unione fa la forza. Questo il pensiero ispiratore dei Concessionari auto quando hanno dato vita ai Consorzi per la distribuzione dei ricambi. Lo stesso pensiero che ha portato poi i Consorzi ad unirsi liberamente in associazione per condividere le migliori idee al servizio di tutti.

News Recenti

le novità dal mondo Uni Auto
12 Apr

Usato e parco circolante a “la Capitale Automobile”

Venerdì 12 aprile 2019, presso l’Automobile Club Italia, si è svolta la nona edizione della “Capitale Automobile” dedicata al mercato dell’usato e all’analisi del circolante. Al centro del dibattito il...

Leggi la Notizia
01 Apr

Anche a marzo mercato in calo: -9,6%

Secondo i dati diffusi dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il mese di marzo ha registrato 193.662 immatricolazioni rispetto alle 214.250 dello stesso mese 2018, con una battuta d’arresto...

Leggi la Notizia
22 Mar

Fiat-Peugeot. Un matrimonio che s’ha da fare?

In questi giorni si inseguono voci circa una fusione fra i gruppi automobilistici FCA e PSA, una eventualità che coinvolgerebbe una decina di marchi automobilistici. Il gruppo che nascerebbe andrebbe...

Leggi la Notizia

Massimo Gori (Presidente VERO Romagna)

“ Da soli si va più veloci, forse. Ma insieme si va certamente più lontano. ”

Giovanni Forlini (Presidente ROC Novara)

“ Associarsi per crescere insieme conservando la propria indipendenza e territorialità. Condivisione di idee, progetti, sinergie senza alcuna prevaricazione. Unirsi rimanendo liberi di scegliere. Tutto questo è solo UniAuto ”

Ermes Costa (Presidente CRO Ferrara-Rovigo-Bologna)

“ Entrare a far parte di Uniauto è un segno di continuità con il progetto di autonomia portato a termine nel 2015. La libertà da lacci e imposizioni è un valore aggiunto nel libero confronto con i consorzi che hanno percorso la stessa strada ”

Massimo Marega (Presidente SRO Trento-Bolzano)

“ La condivisione delle esperienze di ognuno, permette a tutti di crescere meglio e più velocemente. ”

Michele Montanella (Presidente DRO Genova-Savona)

“ Come diceva Einstein, non possiamo pretendere che le cose cambino se continuiamo a fare sempre le stesse cose. ”

Oreste Ruggeri (Presidente UniAuto)

“ I Consorzi sono nati come libere associazioni di Concessionari, ed UniAuto nasce come libera associazione di Consorzi. UniAuto può quindi essere espressa con la formula Sinergia2

Christian Pace (Presidente CDR Reggio Emilia)

“ Sono anni che mi dicono che il nostro modo di distribuire i ricambi ha un grande futuro. ”

La realtà UniAuto

UniAuto attraverso i Consorzi aderenti unisce 225 Concessionari e serve 4.460 officine e carrozzerie su 20 province, con 74 automezzi e impiegando 87 collaboratori. I ricambi venduti attraverso i Consorzi Uniauto hanno raggiunto nel 2017 un valore di 92,56 milioni di euro. La realtà UniAuto copre oggi una vasta area dell’Italia settentrionale ed è in fase di continuo sviluppo.